Osteopatia

OSTEOPATIA TRADIZONALE

A CHI E’ RIVOLTO: a tutti

INDICAZIONI MEDICHE/EDUCATIVE: Cervicalgie, Dorsalgie, Lombalgie, Sciatalgie, Nevralgie, Artrosi, Discopatie, Dolori articolari e muscolari da traumi, Scoliosi, Stanchezza cronica, Affezioni congestizie (otiti e sinusiti), Cefalee, Alterazioni dell’equilibrio, Vertigini, Disturbi digestivi, Stitichezza, Incontinenza urinaria, Disturbi ginecologici, Dolori gestazionali, Esiti cicatriziali post operatori...

DURATA: 45 minuti/trattamento

 

OSTEOPATIA PEDIATRICA

A CHI E’ RIVOLTO: Neonati dalle prime settimane di vita fino all’adolescenza

INDICAZIONI MEDICHE/EDUCATIVE: Coliche gassose, Difficoltà alla suzione, Irriquietezza e disturbi del sonno, Stitichezza, Rigurgiti e reflusso gastroesofageo, Otiti ricorrenti e sinusiti, Plagiocefalia, Torcicollo miogeno congenito, Malocclusioni, Atteggiamenti Scoliotici, Controlli Posturali nelle fasi di crescita…

DURATA: 30 minuti/trattamento

NOTE: In ambito pediatrico, l’osteopata utilizza tecniche manipolative delicate e non dolorose per risolvere alcune problematiche di facile riscontro tra i più piccoli. I neonati e i bambini sono dotati di una naturale tendenza verso una normale funzionalità dell’organismo e, spesso, il semplice alleggerimento di una tensione rimuove uno stress meccanico e migliora la funzione della parte del corpo interessata. Attraverso la visita osteopatica vengono definite le disfunzioni che per diverse cause (posizione intrauterina, tipo di parto, traumi post natali, infezioni ricorrenti…) possono essersi instaurate nell’organismo del piccolo. Individuandole precocemente, il trattamento può impedirne la cronicizzazione e favorire un adeguato sviluppo. Lo scopo dei trattamenti è quello di raggiungere il riequilibrio globale del corpo, che consenta ai sistemi nervoso, immunitario, muscolo scheletrico e circolatorio di funzionare in armonia tra di loro.

 

OSTEOPATIA IN GRAVIDANZA

A CHI E’ RIVOLTO: donne in gravidanza e post-parto.

INDICAZIONI MEDICHE/EDUCATIVE: Nausea, Difficoltà digestive, Stitichezza, Lombalgia, Sciatalgia, Cervicalgia, Gonfiori e dolori agli arti superiori (Sindrome del Tunnel carpale) e inferiori

Incontinenza urinaria, Esiti cicatriziali e dolori muscolo-schelettrici legati all’allattamento…

DURATA: 45 minuti/trattamento

NOTE: La gravidanza è il periodo in cui le donne sono maggiormente consapevoli dei processi del loro corpo. Essa produce il più importante cambiamento posturale cui può esser sottoposto il corpo femminile. Per alcune donne, la gravidanza significa anche dover fronteggiare alcuni malesseri legati alla progressiva crescita del bambino nel grembo materno che, di settimana in settimana, provoca lo spostamento del centro di gravità e continue modifiche sia strutturali che viscerali. Inoltre, il percorso osteopatico durante la gravidanza può favorire l’elasticità tissutale e la mobilità articolare facilitando sia il travaglio che la fase espulsiva, dimostrandosi quindi efficace nella preparazione al parto.

 

PER INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI:

Tel.: 039.2275975 - info@colibri-usmate.it ; colibri.usmate@gmail.com

COS’E’ L’OSTEOPATIA

L’osteopatia è una terapia manuale complementare alla medicina tradizionale.

Consiste in un sistema di diagnosi e trattamento che, pur basandosi sulle scienze fondamentali e le conoscenze mediche tradizionali (anatomia, fisiologia, ect..), non prevede l'uso di farmaci, ma attraverso manipolazioni e manovre specifiche si dimostra efficace per la  prevenzione, valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano il corpo umano.

Agisce su problematiche strutturali e meccaniche di tipo muscolo-scheletrico a cui, però, possono associarsi alterazioni funzionali degli organi e dei visceri (mobilità degli organi viscerali) e del sistema cranio sacrale (legame tra il cranio, la colonna vertebrale e l'osso sacro). Una postura scorretta può provocare continui problemi quali pirosi (bruciori di stomaco), stipsi (stitichezza), dismenorrea (dolore mestruale), cefalea (mal di testa). Poiché in Osteopatia si ha una visione olistica del corpo umano, è valido anche il processo inverso: un problema funzionale organico-viscerale (dell’intestino, dell’apparato ginecologico ecc.) può provocare dei dolori di tipo muscolo-scheletrico.

Per tale motivo l'osteopatia considera il sintomo un campanello di allarme e mira all'individuazione della causa alla base della comparsa del sintomo stesso.

“L'osteopatia è un sistema affermato e riconosciuto di prevenzione sanitaria che si basa sul contatto manuale per la diagnosi e per il trattamento. Rispetta la relazione tra il corpo, la mente e lo spirito sia in salute che nella malattia: pone l’enfasi sull’integrità strutturale e funzionale del corpo e sulla tendenza intrinseca del corpo ad auto-curarsi. Il trattamento osteopatico viene visto come influenza facilitante per incoraggiare questo processo di auto-regolazione.

I dolori accusati dai pazienti risultano da una relazione reciproca tra i componenti muscolo-scheletrici e quelli viscerali di una malattia o di uno sforzo.”

 "World Osteopathic Health Organization" (WOHO) 

L’Osteopatia, grazie proprio alla molteplicità di approcci e applicazione delle tecniche, interviene su persone di tutte le età, dal neonato all’anziano, alla donna in gravidanza. Si rivela efficace in diversi disturbi che spesso affliggono l’individuo impedendogli di poter condurre una vita serena, quali: cambiamenti posturali, dolori articolari e muscolari, cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, artrosi, discopatie, cefalee, alterazioni dell’equilibrio, affezioni congestizie come otiti e sinusiti, disturbi ginecologici, disturbi digestivi e dell’alvo, algie durante e dopo la gravidanza, coliche infantili, difficoltà alla suzione

CENTRO POLISPECIALISTICO COLIBRì via Roma 3, Usmate Velate - TEL. 0392275975 EMAIL info@colibri-usmate.it